Nate nel lontano 1892, le sneaker tornano puntualmente di moda ogni stagione. Di fatto, non lasciano mai la scena. Che siano bianche, nere, coloratissime, con fantasie per tutti i gusti, una sneaker per esserlo veramente deve mantenere una caratteristica: avere la suola in gomma.
Le sneaker Ovyè ovviamente non potevano non avere questa caratteristica, anche se il resto della calzatura è realizzato 100% in pelle: quindi tomaia, sotto piede e fodera.

Sneaker bianche: moda evergreen
In qualsiasi forma vengano proposte, con la suola alta o bassa, con la linguetta colorata, con la punta più o meno arrotondata, le sneaker bianche piacciono sempre.
Anche questa stagione si riconfermano tra le più amate. Ovyè gioca con questo modello, proponendone una versione total white, con inserti audaci e di tendenza, che sdrammatizzano un look serioso, e danno un pizzico di fashion ad un look poco impegnato.
Come? Con degli inserti colorati, in totale contrasto con il bianco della scarpa e della suola, posizionati sulla parte più alta della linguetta e sulla parte posteriore della scarpa.
Fantasia pitonata rosa, pitonata bianca e nera, in tinta unita nera, oppure glitterata color argento: queste le 4 varianti disponibili per queste sneakers Ovyè.

Sneaker Ovyè: come abbinarle
Se inizialmente venivano intese come scarpe da ginnastica, destinate quindi più a pomeriggi da spendere all’aria aperta o per giocare a tennis, ora le sneaker sono tra le calzature più versatili disponibili sul mercato.
Le sneaker Ovyè sono perfette abbinate ad un vestitino estivo, in sostituzione ad un sandalo magari poco comodo, e sono molto comode da portare per tutta la giornata. Potete giocare con l’abbinamento dei colori: per esempio, se indossate le sneakers bianche con inserto rosa pitonato, potete trovare un accessorio o una parte di abbigliamento (camicetta,oppure giacchina) che vi si abbini, o mantenga il tono del rosa.
Neanche a dirlo, le sneakers bianche sono facili da abbinare anche ad un paio di jeans e t-shirt, ma anche a degli shorts o dei pantaloni chino. Sì anche all’abbinamento con pantapalazzo, gonne lunghe colorate ed ariose.
Meglio invece non abbinarle a completi troppo eleganti con pantaloni, abiti da cerimonia, tubini e cappotti lunghi.
Via libero ad abbinamenti con chiodi in pelle (neri e non), tessuti scamosciati e giubbini in jeans.