Andrea era partito dalla sua città. Aveva deciso di raggiungere il suo amico Federico che abitava a Roma. Amici di liceo si erano separati all'università seguendo le facoltà di ingegneria e comunicazione che li aveva dirottati su città diverse.

L'estate stava conoscendo il suo picco di calore e orgoglio, agosto mese di partenze e vacanze invitava a lasciarsi andare e Andrea aveva seguito il suo richiamo.

Era ora di fare i bagagli, mettere il suo zaino sulle spalle e raggiungere Federico che lo messaggiava da giorni chiedendogli il giorno esatto dell'arrivo.

Nello zaino aveva messo poche cose, l'indispensabile, ora però doveva scegliere che scarpe mettersi ai piedi! Solo un paio, visto che sarebbe stato via solo pochi giorni e non aveva la possibilità di portarne altre. Le S-SKECHERS aquistate il mese prima sullo shop di ww.joyvignola.it erano state subito la sua scelta. Leggere, comodissime, con un'anima grintosa ma non ribelle si erano immediatamente aggiudicate il podio.

Le aveva testate su strada il giorno prima camminando per ore, la tenuta era perfetta, le S-SKECHERS si erano rivelate delle perfette compagne di viaggio.

Arrivato a Roma con il treno aveva dovuto restare in piedi per tutto il tragitto perchè il posto a sedere era una chimera in quelle giornate da bollino rossso, ma per fortuna la scelta delle sue S-SKECHERS si era rivelata ancora una volta vincente visto che il comfort della calzata non gli aveva fatto pesare tutto il tempo trascorso in piedi.

Arrivato alla stazione aveva però perso la metro sotto il naso, non aveva voglia di aspettarne un altra, la giornata era bellissima e lo invitava a passeggiare per le vie della Città Eterna. Tramite Google Maps aveva rintracciato il percorso per arrivare all'alloggio di Federico, 40 minuti di sana camminata e avrebbe suonato al suo campanello, facendogli una sorpresa!

Le sue S-SKECHERS si erano ancora una volta rivelate delle affidabili compagne di avventura, non aveva sentito minimamente il peso del tragitto e la bellezza nello scoprire ad ogni angolo scorci di questa meravigliosa città lo aveva condotto alla residenza di Federico senza che nemmeno se ne accorgesse. Mentre stava per suonare il campanello sente la voce di Federico che lo chiama, si volta e lo vede con una borsa della spesa che lo fissa incredulo.

  • E tu che ci fai qui??? Lasciavo queste cose in casa e ti raggiungevo alla metro! -

  • Non avevo voglia di aspettare, volevo passeggiare per queste vie piene di calore e colori -

  • Certo che ti sei fatto a piedi in bel pezzetto di strada -

Andrea sorride sotto i baffi e pensa che in realtà grazie alle sue S-SKECHERS avrebbe camminato volentieri fino a sera!

Acquista qui le tue calzature S-SKECHERS